ekoe-stoviglie-monouso
cerca con i filtri

Reset

Ideali per...

Ideali per...
  • Trasporto (113)
  • Gelato (59)
  • Yoghurt (38)
  • Dolci (35)
  • Primi (33)
  • Frutta (32)
  • Insalate (27)
  • Secondi (24)
  • Packaging (23)
  • Formaggi (17)

Chiusura - trasporta in sicurezza

Chiusura - trasporta in sicurezza
  • Coperchio (34)
  • Incernierato (18)
  • Termosigillabile (9)

Materiali - decisamente eco

Materiali - decisamente eco
  • PLA (75)
  • Polpa di cellulosa (42)
  • Cartoncino (26)
  • Canna da zucchero (9)
  • CPLA (9)
  • Legno (3)
  • Bio-foam (2)
  • Mater-Bi (2)

Colore - per l'armonia cromatica

Colore - per l'armonia cromatica
  • Bianco (75)
  • Avana (16)
  • Rosso (1)
  • Verde (1)
  • naturale (3)
  • Trasparente (60)
  • Fantasia (4)
  • beige (3)
  • Mix (1)

Dimensione

Dimensione
  • Ø 9,6 cm (1)
  • Ø 7,6 cm (1)
  • Ø 18 cm (2)
  • Medie (2)
  • Grandi (1)
  • 950 ml (1)
  • 900 ml (6)
  • 85ml (1)
  • 850 ml (5)
  • 800 ml (2)

Comparti - c'è spazio per tutto

Comparti - c'è spazio per tutto
  • 2 comparti (6)
  • 3 comparti (1)
  • 4 comparti (1)

Forma

Forma
  • Rettangolare (85)
  • Quadrato (20)
  • Rotondo (12)

Tipologia

Tipologia
  • Con coperchio (9)
  • Cucchiaino (5)
  • Cucchiaio (1)
Vedi i risultati

Sacchi raccolta differenziata colorati e compostabili

Sacchi raccolta differenziataSe vuoi fare la raccolta differenziata dell’immondizia in modo efficace ti servono i giusti strumenti: sacchi per la raccolta, pratici bidoni e guanti monouso.

Come scegliere i sacchi raccolta differenziata?

Quando scegli il sacco dell’immondizia ti consigliamo di tenere in considerazione tre elementi fondamentali: materiale, dimensione e colore.

Il colore dei sacchi per la raccolta differenziata

I sacchi di vari colori possono correre in nostro aiuto per semplificare visivamente il compito della raccolta differenziata in plastica. Qual è l'abbinamento tra il colore dei sacchi e i rifiuti? Non è mai esistito una modello preciso di colore per la raccolta differenziata. Nella lista che segue indichiamo un’indicazione di massima, poiché il disciplinare sui colori dei sacchi varia da comune a comune:

  • verde rifiuti organici;
  • blu/bianco carta e cartone;
  • giallo plastica;
  • rosso metalli;
  • grigio/nero rifiuti indifferenziati.

La dimensione dei sacchi raccolta differenziata

Per condominio o eventi molto frequentati vi consigliamo i formati maxi, mentre naturalmente per l'uso domestico possono bastare quelli piccoli da 50x60 cm oppure 75x105 cm a seconda delle esigenze. I formati che troverete sul nostro sito sono:

  • sacchi condominiali da 90x120 cm sono l'ideale per locali o manifestazioni con una grande affluenza;
  • sacchi grandi da 75x105 cm sono un formato pratico per le passeggiate ecologiche a ripulire l'ambiente;
  • sacchetti per uso domestico da 50x60 cm (da 15 litri) sono perfetti per completare la raccolta differenziata in casa.

Puoi trovare soluzioni per la pattumiera sottolavello, ma anche per i portarifiuti da esterno in ferro, o per i bidoni per la raccolta differenziata a tre scomparti. Oltre alla dimensione dei sacchi rifiuti è possibile scegliere la tipologia di confezionamento: a rotolo o stesi.

Materiali dei sacchi per la raccolta differenziata

I sacchi colorati sono tutti in polietilene. Il polietilene è un materiale plastico. Il polietilene dei sacchi che vi proponiamo viene prodotto con un metodo che è volto a ridurre le emissioni di CO2 e il consumo di energia. Invece i sacchi per la frazione organica della raccolta differenziata sono tutti in Mater-Bi, completamente compostabili.

Sacchetti per la raccolta dell’umido in Mater-Bi

La raccolta dello scarto organico va effettuata con sacchi rifiuti in Mater-Bi. Il Mater-bi è un  materiale compostabile.

Sacchetti resistenti e anti goccia

Uno degli aspetti più fastidiosi della raccolta differenziata è il possibile gocciolamento di liquidi al di fuori. Ecco perché il fondo antigoccia di questi sacchetti ti permette di evitarlo e di mantenere il massimo dell'igiene. Grazie alla particolare piega della base viene impedito ogni possibile gocciolamento dei liquidi residui. Le notevoli dimensioni non influiscono sulla resistenza dei sacchi, per cui potrai usarli serenamente nel tuo locale senza preoccuparti di accidentali rotture e, quindi, fuoriuscite di materiale. Il polietilene garantisce un'ottima resistenza ai sacchi, impedendo accidentali e sgradevoli perdite.

Bidoni in cartone per la raccolta differenziata

Organizzi feste, serate di cinema all'aperto, sagre? Allora ti occorre una soluzione pratica e leggera per differenziare la spazzatura; il bidone immondizia per la raccolta differenziata in cartone potrebbe essere la soluzione perfetta per te. I bidoni in cartone personalizzati con delle etichette per differenziare i rifiuti ti offriranno un'ottima opportunità per smaltire i rifiuti e organizzare la raccolta. Ti consigliamo di mettere i bidoni per i rifiuti nei punti strategici del tuo evento. Per rendere chiara la raccolta differenziata richiedici locandine e manifesti informativi da esporre nei punti di raccolta. Anche il colore giallo, verde, bianco e nero dei sacchi possono aiutare a effettuare un corretto smaltimento. Comunicare con chiarezza che le stoviglie monouso sono compostabili e che possono essere gettate nella frazione umida ti aiuterà a smaltire velocemente i rifiuti. I bidoni te li spediamo in versione compatta, potrai montarli al momento dell'uso e smontarli subito dopo l'impiego per riporli con poco ingombro quando non ti occorrono. Inoltre, il pratico coperchio con foro permette di bloccare i sacchi e di facilitare il riempimento.

Il design dei nostri porta rifiuti si unirà al vantaggio di rendere più facile da pulire ogni ambiente dopo e durante un evento, grazie all'estrema maneggevolezza e facilità di trasporto.
Ci teniamo a precisare che sono estremamente semplici da montare, non occorre nemmeno un manuale d'istruzioni!

Guanti monouso compostabili

I guanti monouso compostabili sono la soluzione per chi cerca delle valide alternative al lattice e alla plastica. Perché c'è sempre un'alternativa alla plastica. I guanti monouso che trovate su Ekoe sono tutti compostabili al 100%. Ovvero potranno venire smaltiti nella frazione organica della raccolta differenziata. Ci sono le manopole compostabili in rotolo che sono prodotte a partire da un biopolimero e sono perfette per il contatto alimentare ed essendo un prodotto di origine naturale, sono meglio tollerati dalla pelle. Inoltre, grazie alla tecnologia Bio-No Fog permettono di ridurre la sudorazione della mano in maniera estremamente efficace. Potrete usarlo nelle vostre cucine, nei reparti alimentari dei supermercati, ma anche per un'impresa di pulizie ecologiche. Il pratico dispenser inoltre garantisce l'igiene sino al momento dell'impiego.

Compostiere

In questa sezione potrai anche trovare delle pratiche compostiere che grazie alla chiusura ermetica trattieni odori saranno ideali per esterno, terrazzi, balconi, giardini e garage.

Quali materiali possono e non possono essere riciclati?

Iniziamo con quelli che possono essere riciclati: vetro, carta, cartone, ferro, acciaio, legno (per avviarlo alla produzione di pannelli isolanti, per esempio), rifiuti organici, tessuti e determinati tipi di plastica sono tra i più comuni. Ma per elencarli tutti e spiegare le possibilità di riciclo servirebbe un articolo apposito...

Passiamo ai rifiuti non riciclabili: posate monouso in plastica, mozziconi di sigarette, penne, nastro adesivo, gomme da masticare, pannolini e assorbenti, lettiera per animali, fazzoletti sporchi, scontrini, accendini... L'elenco completo sarebbe lunghissimo anche in questo caso. Forse al momento dell'acquisto di un nuovo prodotto dovremmo domandarci: ma sarà riciclabile? E la scelta potrebbe cambiare da un prodotto all'apparenza più economico a uno più conveniente per la durata e l'ambiente.

Vi siete mai chiesti se è più facile riciclare la plastica o il vetro? Ce lo siamo chiesti anche noi e questa è una prima risposta che abbiamo trovato documentandoci. A fronte di due cicli di recupero, quello della plastica è più articolato, in quanto prevede che avvengano un processo di lavaggio, uno di separazione, quindi una centrifuga, una macinazione e quindi una nuova fusione. Il riciclo del vetro invece prevede un lavaggio, una cernita e una nuova fusione. Noi ci stiamo ancora documentando per approfondire anche questo argomento e vedere se ci sono dei calcoli dell'energia necessaria per riciclare 1 Kg di vetro rispetto a 1 Kg di plastica. Ma vorremmo premettere che il vetro è potenzialmente riciclabile all'infinito, mentre la plastica a ogni riciclo perde di qualità. Lo sappiamo che si tratta di due materiali che riguardano marginalmente la nostra attività, ma pensiamo che sia giusto conoscere tutti gli aspetti correlati all'ecologia.

E che fine fanno i rifiuti indifferenziati? Sebbene venga effettuata una nuova cernita prima dello smaltimento finale, la frazione secca della raccolta differenziata può finire in discarica oppure può venire incenerita. In entrambi i casi l'impatto ambientale è notevole...

La spazzatura è una grande risorsa nel posto sbagliato a cui manca l’immaginazione di qualcuno perché venga riciclata a beneficio di tutti.
(Mark Victor Hansen)

leggi di più
magnifiercrosschevron-downtext-align-left
Carrello della spesa
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram