ekoe-stoviglie-monouso

Kit Stoviglie Monouso compostabili per Pic Nic

A cura di Marte

Tempo di lettura circa 3 minuti

Stoviglie monouso per Kit pic nic ecologico e sostenibile scegli la Natura, te ne sarà grata.

Il pic nic con famiglia e amici diventa ecosostenibile con le stoviglie compostabili

kit-stoviglie

Con l’arrivo della primavera e dei primi caldi cresce in tutti noi il desiderio di passare più tempo possibile all’aria aperta; e di certo il modo migliore è quello di impiegare i giorni di festa per lunghe passeggiate e ristori nel verde anche con le stoviglie monouso per pic nic.

Soprattutto durante le feste pasquali e il primo Maggio, giorni in cui la scampagnata in compagnia di famiglia e amici è l’ideale per ritrovare gioia e serenità in accordo con il risorgere della natura.

Grigliate e pic nic nel verde rischiano però di creare un danno all’ecosistema e alla biodiversità che tanto ci rianima dopo il freddo inverno.

L’impronta di carbonio generata per la produzione delle stoviglie di plastica abbinata ad uno scorretto smaltimento delle stesse, sono processi ormai non più sostenibili.

In una scena della serie Mad Man, ambientata nella New York degli anni ’50, la famiglia del protagonista dopo un pic nic a Central Park raccoglie la coperta lasciando rifiuti e stoviglie di plastica sul prato. Nella stessa serie vediamo donne incinte fumare e bere alcolici.

Per fortuna oggi anche solamente fumare in presenza di un donna incinta è considerato pericoloso.

Allo stesso modo preoccuparsi dei danni causati dalla spazzatura sta diventando la nuova normalità.

Le scelte tradizionali: porcellana o plastica

Le scelte come le stoviglie monouso per pic nic sono la soluzione ideale per una gita all'aperto.

L’opzione a minor impatto ambientale è senza dubbio quella di portare con se un set di posate e piatti riutilizzabili; una possibilità che renderà le nostre passeggiate molto più scomode a causa del carico di peso.

Sacchetti e stoviglie di plastica tradizionale se disperse nell’ambiente impiegheranno centinaia di anni per decomporsi, posate e piatti compostabili invece potranno essere gettate insieme agli avanzi di cibo, preferibilmente in apposito contenitori e compostiere.

Il Kit da Pic Nic ecosostenibile, quanto costa

Un set per pic nic compostabile dovrebbe contenere:

  • BIS Forchetta Coltello Salvietta in Materbi compostabile
  • Piatto fondo
  • Piatto piano
  • Bicchiere

Il costo per il singolo set è di soli 0,45 € a persona. 
Per questioni pratiche legate alla spedizione, il numero minimo di singoli set che possiamo spedire è 50, per una spesa minima di 22,50 €.

Un’idea per una gita o un vacanza

Ci permettiamo di darvi un consiglio per la vostra prossima gita fuori porta, ma solo con le stoviglie monouso per Pic Nic .
Venite a visitare l’Abruzzo, avrete l’imbarazzo della scelta tra il mare, le colline e la montagna, troverete centinaia di luoghi incontaminati attraverso le riserve e i parchi nazionali della nostra regione.

Inoltre, se siete degli educatori alla ricerca di una meta e delle attività per far scoprire la natura ai vostri ragazzi troverete diversi centri di educazione ambientale come i nostri amici della Scuola Verde a Isola del Gran Sasso.

Stoviglie ecologiche per scampagnate

“Le déjeuner sur l'herbe”, il famoso quadro di Manet che fece tanto scandalo all’epoca, al giorno d’oggi farebbe scandalo probabilmente solo per il pane appoggiato per terra.

degustazione

Le gite fuori porta

In una trasposizione attuale quella bella rosetta potrebbe essere in un sacchetto di carta con la finestra in plastica e la frutta in una vaschetta oppure in un sacchetto, in entrambi i casi di plastica.

Non possiamo più utilizzare stoviglie monouso di plastica inquinante

In futuro, la trasposizione potrebbe essere con frutta e pane di plastica con persone sedute in mezzo alla spazzatura.

Proviamo a rendere la trasposizione futura un po’ più romantica mettendo oggi il pane in un sacchetto di carta e la frutta in una vaschetta in PLA oppure in un sacchetto compostabile.

Meno poetico dell’originale in entrambi i casi, ma con un gesto consapevole di oggi si può preservare il paesaggio di domani.

Per i tuoi picnic, usa i compostabili, piatti in polpa, bicchieri in PLA, tovaglioli in carta riciclata e se occorrono le posate, quelle in CPLA.

Oltretutto anche lo smantellamento dell’area picnic diventerebbe molto più pratico: tutto in un unico sacco dell’organico senza dover differenziare la plastica dalle bucce di banana.

Inoltre, lo sapevi che le bucce di banana non si dovrebbero lasciare sul terreno perché le sostanze rilasciate durante la loro decomposizione potrebbero alterare l’equilibrio dell’ambiente circostante?

Anche le formiche che partecipano sempre ai picnic vi ringrazieranno, se non lascerete della plastica in giro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

magnifiercrosschevron-downtext-align-left
Carrello della spesa
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram