ekoe-stoviglie-monouso

Ricominciano le Sagre, cosa sapere e come renderle ecologiche nel 2021

A cura di Michele Dona

Tempo di lettura circa 2 minuti

Quanto tempo è passato dall’ultima sagra di paese?

Non manca anche a voi d’essere trasportati nel clima di festa, chiassoso e felice della tradizionale festa paesana dove i ricordi degli autoctoni si intrecciano con la meraviglia dei turisti.

Il tempo dell’attesa è finalmente finito; dal 15 Giugno Sagre e Fiere possono finalmente ripartire.

sagre 2021

Chi organizza Sagre e Fiere dovrebbe però avere un quadro completo delle nuove normative in ambito di sicurezza e impatto ecologico.

Sagre e direttiva sulla plastica monouso

Quest’anno è stata introdotta anche una nuova e grande novità per quanto riguarda l’impatto ambientale della ristorazione con stoviglie monouso.

Infatti, dal 3 luglio è entrata in vigore la direttiva sulla plastica monouso.

La direttiva europea ha l’obiettivo di favorire l’uso di stoviglie riutilizzabili quando possibile.

Nell’ambito della ristorazione collettiva l’utilizzo di monouso compostabile è un’eccezione consentita.

Se avete dei dubbi su come gestire l’utilizzo delle stoviglie monouso non esitate a contattarci per una consulenza senza impegno.

Vi suggeriremo le stoviglie più adatte alla vostra offerta gastronomica.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che Ekoe offre dei servizi pensati appositamente per chi cerca stoviglie compostabili per eventi (come il reso minimo garantito e la personalizzazione) e degli sconti speciali per i soci UNPLI.

Regole da rispettare per la sicurezza

Le regole da rispettare per questioni di sicurezza sono ancora tante e di certo non aiutano a rilassarsi completamente.

Ecco gli aspetti principali da rispettare:

  • L’informativa agli stranieri: le informazioni per il distanziamento e la sicurezza devo essere comprensibili anche per i turisti stranieri
  • Fissare il numero massimo di presenza: il numero massimo di presenze contemporanee deve essere predeterminato
  • Segnaletica anche a terra: gli spazi devono essere organizzati, anche con segnaletica a terra, per consentire il distanziamento di 1 metro
  • Percorsi di entrata e di uscita e rilevazione della temperatura
  • Schermi per reception e cassa e igienizzanti nei punti strategici
  • Distanziamento nei posti a sedere
  • Tutti i visitatori con mascherina: in caso di eventi al chiuso le finestre devono rimanere aperte, se possibile.

Speriamo sinceramente che questo sia l’ultimo atto prima di tornare ad una completa normalità.

Buona Sagra (meglio se plastic free) a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrosschevron-downtext-align-left
Carrello della spesa
Apri la chat
Benvenuto in Ekoe, ci siamo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 ma non di sabato e di domenica ma soprattutto nessun robot che risponde, come possiamo aiutarti?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram