//Anche io sono compostabile!

Quante volte mi trasformo in una emozione naturale che quasi, quasi,  mi cresce “l’erba dalle orecchie” e il mio corpo si trasforma come se volesse ululare alla luna.

Ma quante volte inaspettatamente tutto ciò finisce ricatapultandomi nel non tempo.

Ma mi domando il tempo è compostabile? Ora ci provo;

– ore 9:01 scendo in coop, dò di scopa e accendo il pc;
– ore  9:13 arriva Carla  litigo poichè  immagino che il giorno prima sia stata in wu alla ricerca di conferme;
– ore 9:56 vedo una lucertola assorta al sole;
– ore 10:29 arriva tanta gente in Ekoe progettando materialità;
– ore 12:45 non tempo lungo;
– ore 14:23 intanto Floe non ascolta, ma forse è presa da se stessa;
– ore 11:07 del secondo giorno brucio frasche di ulivo che sarebbero serviti a fare il pane, il fumo denso delle fascine mi affascina, lo fotografo e penso salendo in cielo che mi  faccia ombra ad un sole primaverile;

Quanto tempo passa inosservato e compostabile, tutto va alla terra, tutto si ricicla anche il tempo interrotto da atteggiamenti inconsapevoli… mi guardo i piedi e penso al tempo in cui saranno senza tempo e compostabili.

Marte

2018-02-25T17:06:18+00:00 By |0 Comments

About the Author:

Leave A Comment