//Ekoe a Capraia Smart Island per un progetto di isola sostenibile

In data 17 e 18 maggio 2018 si è svolta la seconda edizione di “Capraia Smart Island”

il ritrovo di una comunità di scienziati, associazioni, università, giornalisti ed imprenditori che hanno in comune un solo obiettivo: la sostenibilità.
L’isola di Capraia fa parte del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, rappresenta una delle 21 isole minori ed il più piccolo Comune della Toscana con i suoi 405 abitanti residenti.
Un lembo di terra nata vulcanica ad oggi pacifica dimora di animali e vegetali, contornata da calette che si tuffano in acque cristalline ed un importante punto di sosta per molte specie migratorie.
Questo è lo spettacolo che ci attende appena scesi dal traghetto, un luogo distante quasi tre ore dalla penisola ed anche per questo più resiliente alla sua preservazione.

“Trasformare l’isola in un modello faro del Mediterraneo che sviluppi tematiche quali l’efficienza energetica, i rifiuti zero, una mobilità collettiva e condivisa” per citare Sofia Mannelli, Presidente dell’Associazione “Chimica Verde Bionet” promotrice del Gruppo di Lavoro che sinergicamente unisce

capraia

capraia

professionalità e passioni per la realizzazione di questa visione.

Il bilancio della seconda edizione parla di convenzioni e collaborazioni tra Capraia ed una serie di soggetti.
Solo per citare alcune azioni concrete: la sostituzioni delle tubazioni per la riduzione di perdite idriche, il rifacimento dell’illuminazione pubblica a led, la sostituzione dei cavi elettrici attualmente in dispersione con nuovi pali a minor consumo energetico e ambientale.
La nostra presenza come Ekoe è da collocarsi nell’ottica della riduzione dell’uso della plastica.
Una raccolta differenziata che veda aumentare la quota della frazione organica con la possibilità di tenere e trattare il materiale direttamente sull’isola, comporterebbe non solo un gesto ecologico con forte impatto d’immagine ambientalista ma anche un netto risparmio economico con l’ulteriore risultato di ottenere del compost a costo zero.
Questi sono stati gli argomenti usati da noi di Ekoe per lavorare insieme all’Amministrazione Comunale delle Isole Tremiti al fine di arrivare all’ordinanza attiva dal 1 Maggio ‘18 che bandisce l’uso delle stoviglie monouso in plastica.
Crediamo che un’ordinanza del genere sia non solo auspicabile ma anche possibile nel ricettivo laboratorio dell’Isola di Capraia.
Tra i tanti incontri che il convegno ha avuto il merito di organizzare, chiudo con una frase di E.Kant recitata dal direttore del CNR parlando di inquinamento luminoso
“Due cose riempiono l’animo di ammirazione e venerazione sempre nuova e crescente: il cielo stellato sopra di me e la legge morale in me”
E da Capraia si vede ancora benissimo la via lattea.
2018-05-24T16:07:05+00:00 By |0 Comments

About the Author:

Padre visionario

Leave A Comment