Diario Settimanale Ekoe. Settimana 11 - Giacomo è il nostro nuovo magazziniere....lui è un ragazzo giovane, scaltro, smaliziato

A cura di Alessandra Rosata

Tempo di lettura circa 2 minuti

di Alessandra Rosata

E’ mattina presto, esco di casa e la brezza gelida mi taglia il viso. Non ero pronta all’inverno che è alle porte. Accompagno i bimbi a scuola e mi metto in macchina. Durante il tragitto la radio parla di grandi eroi ed eroine che ci hanno lasciati.


Penso alla fatica giornaliera con la quale queste persone hanno affrontato la loro vita.

Guardo l’orologio mentre cammino con la macchina a velocità spedita e, mi accorgo che mancano dieci minuti, spero di non essere in ritardo.
Per associazioni di idee la mia mente mi porta ad un eroe nostrano in azienda, che sta combattendo la sua battaglia di trasfigurazione.

Arrivo, finalmente. Sono in orario. Entro in ufficio, saluto tutti e, Giacomo con la sua voce fragorosa mi da il buongiorno immerso com’è tra i pacchi del magazzino.

E’ il nostro nuovo magazziniere.

Sono le nove e lui è già in difficoltà. Sa che probabilmente anche oggi non finirà in tempo a preparare tutti gli ordini e dovrà confrontarsi costantemente con i richiami del suo responsabile.

Lui è un ragazzo giovane, scaltro, smaliziato. Uno scugnizzo dagli occhi dolci. Ha una missione in Ekoe ed è quella di diventare un professionista nel suo lavoro.
Come tutti i ragazzi della sua età ha delle difficoltà legate all’impulsività e a qualche aspetto intimo che non riesco a decifrare. Tutte le mattine si confronta con i suoi limiti che risiedono nelle dimenticanze e nelle imprecisioni. Puntualmente si trova a fare i conti con un processo lavorativo serrato che ha poco margine di errore. A volte mi capita di vederlo affranto o eccessivamente nervoso. E’ sicuramente vulcanico ma, è soprattutto una persona buona.

In Ekoe lui ha trovato un grande alleato. Come azienda cooperativa Ekoe ha un animo gentile e tende sempre a comprendere l’altro per aiutarlo e metterlo in condizione di vincere le proprie sfide. Ekoe non giudica ma aiuta a tirare fuori l’eroe nascosto che è in ognuno di noi. Sempre con un fine altruista e sociale.

Il nostro “Ercole” sta affrontando le sue fatiche con costanza e dedizione, è palese la sua tenacia e sono sicura non mollerà facilmente.
Piano piano in lui cresce la consapevolezza che costa molta fatica mettere da parte un prototipo di ciò che siamo, abbandonare l’imbarazzo e abbracciare un nuovo modo di interagire e vivere.
E’ questa la chiave per migliorarsi e raggiungere i propri obiettivi.

La giornata sta per finire e Giacomo oggi è puntualissimo, molto più attento e reattivo. Ha affrontato con successo le sue prime fatiche. Non è finita qui, c’è un lungo percorso da fare, ma sono sicura riuscirà nel suo intento e, tra qualche mese potrò raccontarvi di come un giovane ragazzo è diventato un grande professionista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

magnifiercrosschevron-downtext-align-left
Carrello della spesa
Apri la chat
Benvenuto in Ekoe, ci siamo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00 ma non di sabato e di domenica ma soprattutto nessun robot che risponde, come possiamo aiutarti?
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram